martedì, gennaio 31, 2006

sabato, gennaio 28, 2006

Raccolta firme Pro-Cappottina in Enoteca

Dobbiamo Giurare a Francesco che senza cappottina non si può stare fuori soprattutto quando fa freddo e piove...e che ormai sono 5 mesi che dice che la rimette e ancora non l'ha fatto!
Giurate insieme a me?!


Sarebbe bello poter socializzare con gli amici dell'Enoteca anche quando, costretti a fumare in una serata piovosa, ci potremmo ritrovare tutti sotto la stessa accogliente e calda tenda invece di spargerci a piccoli gruppi per tutti i portoni coperti di
Via S.Ambrogio...

mercoledì, gennaio 25, 2006

...MA NOI SAREMO COSì ALLA LORO ETA' ???

Yo yo yo...Bobbe Malle!!!

ANGOLO DIVINO INTERNET BROADCASTING COMMUNICATION ENTERTAINMENT!!!

E' on line...funziona!!
Direi che il primo video Broadz non può che non essere lui!!!
Yo yo yo....BOBBE MALLE!!!!....questa è la gente che frequenta er Pepaldo!!!!!!
Per vedere il video clicca sull'immagine!!!!

:::News on: AIBCE::

Ragazzi ci siamo!!!
::FINALMENTE E ARRIVATO IL DIGITALE TERRESTRE::
Sto perfezionando l'uso di questa nuova tecnologia digitale sul nostro blog..ancora un attimo di lavoro e metto tutto on line.....

a breve!

io e stefano calzolari stiamo lavorando per rendere il blog ancora più interattivo, con il nuovo canale satellitare digitale terrestre via cavo, ovvero "angolodivino internet broadcasting communication entertainment"!
video, interviste, sassi dal cavalcavia, prostitute russe, cornetti di toto, reati simulati e chi più ne ha più ne metta.
a tra poco, nella sidebar (la colonna verde a destra)!
biella

martedì, gennaio 24, 2006

giovedì, gennaio 19, 2006


L'Evento dell'anno.....
Non c'è Natale, Capodanno, Feragosto, Primo maggio o concertone che tenga......domani è er compleanno der Fiusdo, er mio pe' capisse........gli appuntamenti per partecipare sono i seguenti: 9 e 45 in enoteca, 10 e 30 da Teddy o più tardi con telefonata per sapere dove ci troviamo.......tutte le ragazze sono invitate, gli uomini sole se accompagnati da almeno due ragazze......non mancate anzi, come direbbe er Luzzi, chi non viene è un ragazzino!


Sabato 21 Gennaio: ir to stei laiv èt palarockness

bellissima per tutti,
mi strariccommanno sabato sera non prendete imPegni che michele suona al palarockness e ci dobbiamo andare in tantissimi.
Mi ha anche privatamente rivelato che, se ci andiamo almeno in 25, fa una festa a casa sua, tutti invitati!
inoltre per tutti coloro che stamperanno questo post e lo mostreranno all'entrata la tessera costerà solo 8 euro!


here to stay live@palarockness 21 gennaio
se non ce
vieni, non te regoli

























martedì, gennaio 17, 2006

Bella enoamici

Ciao a tutti dalle lande piatte e desolate olandesi.
Informo tutti con piacere di far parte del blog.
Da cosi' lontano ho cosi' l'occasione di partecipare alle virtualchiacchierate castellane.
La cosa mi fa felice.
Informo tutti coloro che pensavano di venirmi a trovare a breve che io sto cambiando casa e penso seriamente di trasferirmi a Den Haag ma per ora ancora nulla e' certo.
Informero' tempestivamente riguardo le decisioni prese per permettere a chi sia necessario di prenotare per tempo i biglietti aerei.

Giusto per rendermi utile vi lascio un paio di links interessanti:
www.disinformazione.it ...cliccate su archivio e buona fortuna
www.indymedia.org
www.beppegrillo.it
www.tommasogaravini.it ...un amico/artista da conoscere
www.freetekno.nl ...e poi cliccate su italy

...e tante care cose a tutti.

domenica, gennaio 15, 2006

au contraire, Monsieur

Sulla scalinata del ginnasio di Corinto, Diogene uscì dalla botte di legno in cui viveva, e si distese alla luce del sole. Depose la lanterna, accesa come sempre, accanto alla botte e poggiò la testa unicamente sulle proprie mani, trovando assai comodo il marmo degli scalini. Da tempo la sua bisaccia era vuota, un bambino incontrato per caso gli aveva insegnato che si può bere senza catino, mangiare senza una ciotola. E se il sole riscaldava quel corpo magro e segnato dalle privazioni, solo per l’origine e il genere acconsentiva il filosofo a ricevere piacere.

Il sole infatti non chiede, non risponde, il sole non necessita ma dona indistintamente, il sole splende sui giusti e sugli empi, sui profani e sui profeti, sui virtuosi e sui vili, ed illumina la mano del mendicante come quella di un Re. Il sole illuminava in quel momento lui, l’esiliato di Sinope, e nel contempo i sinopesi, condannatisi con la medesima sentenza a vivere entro i confini della città. Non sono un cittadino di Sinope, non sono un cittadino della grecia e non sono un cittadino dei barbari: sono Diogene il Cane, cittadino del Mondo ed esiliato senza patria, rispondeva a chi lo interrogava per le strade dei paesi in cui transitava. Ormai non aveva più fiducia nell’Uomo, che andava tuttavia cercando con la lanterna, e sempre più spesso, nelle pubbliche piazze, interrogava le statue, quale polemico esercizio del chiedere invano.
E mentre lui si grattava dalle pulci con una mano, nudo, sporco e comodamente disteso sul marmo, dalla strada sopraggiungeva il più potente tra i sovrani, l’uomo che possedeva, assoggettava e dominava il mondo conosciuto, Alessandro Magno.
Ed il Re, con ammirazione sincera alla vista del filosofo, della botte che aveva per dimora e della bisaccia consunta e vuota, fermatosi di fronte a lui gli parlò:
“Io sono Alessandro Magno, e tu chi sei?”
“Diogene il Cane.”
“Chiedimi quello che vuoi”
“Spostati, che mi togli il sole.”

VOLETE VEDERE DEI VERI MAIALINI???


Simpaticissimi i maialini della Sabina...ad Ariccia oggi il maiale vale più di un pozzo di petrolio. Ma il porcello ha lasciato il suo testamento, potete leggerlo su http://www.geocities.com/Athens/Olympus/3656/porco.htm

sabato, gennaio 14, 2006

:::-CE LI PORTIAMO ALLA PRIMA FESTA ALLE PIAGGE-:::


Se le inventano di tutti i colori....dopo le pecore fosforescenti in Gran Bretagna, contro gli incidenti nelle strade di campagna dicevano..ora i MAIALI!!!
I Tailandesi stanno fori!!!!

venerdì, gennaio 13, 2006

LIBERALIZZAZIONE

amici e amiche interna(u)ti,
noi, vostra regia oscura , i burattinai del blog, gli iscritti più uguali di voi, le barbefinte insomma, abbiamo deciso (a maggioranza assoluta) che è il momento di liberalizzare le iscrizioni al blog, eliminando la storica complicata procedura di iscrizione.
Lasceremo un foglio di carta in enoteca dove ogni interessato, scrivendo la propria imeil, verrà invitato a partecipare alle nostre filosofiche disquisizioni sul perchè della vita, sulle cause e sugli effetti dei costumi sessuali di alcuni utenti e sulle possibilità di speculare economicamente sull'immagine di altri.
la digos di roma ringrazia per gli oltre 24 tappi che sono pervenuti presso i loro uffici, abbiamo così aumentato le loro probabilità di essere estratti a sorte per un viaggio di 10 persone, solo andata, per il polo nord.
ringrazio francesco per non aver MAI visitato il blog, che vergogna, che gli iscritti rubino almeno un bicchiere all'enoteca.
ma soprattutto siamo stati forti noi a scrivere quasi 50 post in 20 giorni, e tutti di un certo spessore (se stampati su un foglio A4 e ripiegati 8 volte).
insomma è ora di fare questo passo: LIBERALIZZAZIONE, LIBERO MERCATO, LIBERO BLOG IN LIBERA ENOTECA, LIBERO ARBITRIO, LIBERAZIONE E COMUNIONE,LIBERACI O SIGNORE DA TUTTI I MALI, GRAZIE.



giovedì, gennaio 12, 2006

LETTERA APERTA A TUTTI I MEMBRI DEL BLOG.
Con immenso e profondo dispiacere ho notato che il mio post, oramai pietra dello scandalo da qualche giorno,è misteriosamente scomparso. Vista l’incredibile fiducia che romanticamente ancora ripongo nel genere umano (nonostante tutto) sono portato a credere, anzi a sperare, che il motivo per cui il mio messaggio non è più leggibile è da imputarsi a qualche errore della macchina. Ma purtroppo, vista l’età che sopravanza al galoppo (e con essa un sempre più angosciante ma certamente più dignitoso senso della realtà), in cuor mio so che la delezione del suddetto messaggio non è stato affatto un evento casuale bensì frutto di mano, cuore e cervello umani. Se così fosse ( e tutti noi sappiamo che è così) non starò certo lì a cercare l’esecutore materiale, che spesso è solo un individuo coraggioso che si fa portavoce dell’opinione più diffusa. Piuttosto è mia intenzione mostrare attraverso la presente a tutti voi l’errore in cui è incappato il vostro agire. In primo luogo è opportuno far presente ciò che si voleva dire con quelle poche righe. Le persone che mi conoscono (e voi siete tra quelle) e quelle che mi stimano ( spero siate ancora tra quelle ), sanno che ogni individuo ha in sé una caratteristica modalità, che è sua e soltanto sua, di espletare il proprio pensiero ed i propri sentimenti. Quella di cui il sottoscritto molto spesso si avvale, causa innata inclinazione, è l’ironia. Del resto, non mentiamoci, tutti voi sapete che il fine ultimo del mio gesto era quello di suscitare ilarità tra di voi, che siete miei fratelli e sorelle; non certamente era quello di denigrare Elisabetta, alla quale per altro sono molto legato. In secondo luogo occorre precisare se il messaggio in questione abbia espresso qualcosa che è falso, poiché soltanto per il falso è accettabile la censura. Non certo per una verità, che sia banale e volgare in una qualsivoglia misura. Ora…io certamente le conosco le abitudini sessuali di Elisabetta ( e ringrazio Dio per questo ) ma converrete con me che c’è una probabilità che non oso quantificare ma che è certamente molto alta, che lei in un qualche momento della sua vita abbia praticato la FELLATIO. Ma…certamente questa è solo un’ipotesi basata su considerazioni probabilistiche le quali hanno a mio avviso ben poco fondamento scientifico. Magari potremo ricevere informazioni più dettagliate e precise dalla diretta interessata….o da qualcun altro ancora ( BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO BAFFO ). Dovremmo riuscire a farle capire che effettivamente è molto importante per noi sapere questo; è importante non perché della cosa dovremmo farci beffe affibiando uno dei nostri giudizi morali dei quali andiamo così fieri; non perché abbiamo in noi una certa perversione che istiga in noi la curiosità nei confronti di atti osceni ed impuri; dobbiamo sapere semplicemente perché Elisabetta è nostra sorella ( o almeno la mia) e se effettivamente ha compiuto azioni di tale bassezza e pochezza dovremo esserle tutti vicini e cercare di fare in modo che si redima.
Vi ricordate quando si è bambini? Una lotta continua per far emergere il nostro io, per far sbocciare il fiore che tutti abbiamo in cuore; Una lotta contro i nostri cari genitori che volevano tarparci le ali ed impedirci di volare fin lassù!
Ed ora eccovi qua !!!
Ancora così giovani eppure già pronti alla censura, al divieto. Avete già preso il posto dei vostri padri, non vedete ? Vi chiedo di dedicare un pensiero alla vostra infanzia, a quando ancora non si poneva l’opposizione tra bene e male e si viveva pienamente e serenamente in un tutto, in ciò che Rielke chiama " l’aperto". Se foste ancora adesso come allora, come avreste reagito alla voce " BETTA BOCCHINARA" ? Lo sappiamo tutti.
Il vostro gesto ha ucciso questa comunità. Voi avete ucciso il blog dell’enoteca; o almeno esso è morto per me. Per un momento è stato in dubbio anche l’amore che provo per voi ma…non preoccupatevi: vi ho già perdonato.
Una piccola nota personale per Stefano Calzolai: Stai attento perché il pupazzo Massariuz pesa 95 Kg e soprattutto in questo periodo non sta molto bene di testa….non giocarci troppo

martedì, gennaio 10, 2006

domenica, gennaio 08, 2006

Torna a grande richiesta

Live from Spinaceto

Giovedì 12 Gennaio 2006
H 22,30

Enoteca "Angolo Divino"
-Albano Laziale-



Adriano Viterbini
in concerto


Per aggiornamenti chiedete a Francesco

sabato, gennaio 07, 2006

...piccola censura

Si avvisano i lettori che lo scambio di gentilezze e apprezzamenti dolci tra Enrico, Betta e Bobby è stato rimosso per l'intolleranza estrema di Betta alle sollecitazioni di Enrico......
....ma non doveva esserci solo superiorità Be'?

La Direzione
(per dovo?)

venerdì, gennaio 06, 2006

:::IL PUPAZZO MASSARIUZ:::

(messaggio pubblicitario)

E' arrivato il momento ragazzi!!

Oggi 6 gennaio, giorno della befana, anche tu potrai avere il fantastico pupazzo MassariuZ!!!!
Da oggi infatti sarà disponibile nei peggiori negozi di minchiate che siano mai esistiti il mitico pupazzo nelle varie confezioni:

MassariuZ sportivo (dimensioni e peso reali: 190cm x 90Kg)
















MassariuZ affamato (età consigliata 8 anni in su - sempre dimensioni reali)
















MassariuZ rilassato (con la partecipazione di Igor)
















Le vendite sono cominciate, ma se vuoi essere sicuro di avere anche tu il tuo pupazzo MassariuZ segui le istruzioni riportate qui sotto:
1- Manda una e-mail a questo indirizzo angoletto.erpupazzomassariuz@blogger.com
non è uno scherzo alla pepaldo ragazzi, l'indirizzo esiste e funziona......fidateve!!
2 - Inserisci nella mail la quantità di pupazzi desiderata e una serie di insulti, possibilmente pensanti!!...anzi assolutamente pesanti, pena la negazione della vendita!!!
....ah..dimenticavo firmatevi nelle mailz!!

Indovinello della Befana.......

Indovinello della BEFANA!!!!......chi è la figura in secondo piano indicata dalla freccia rossa??

Le risposte nei commenti....

:::TAFFERUGLI PER NOI!!:::



Noi proponiamo un incontro diretto tra tutti gli ineteressati e chiunque vuole venì per risolvere questa situazione (Massarini è il peggio) , sono ammessi parenti di qualsiasi grado,amici,pugili,malavitosi,o Chiocchio!!!tutti.....insomma..in poche parole....

MENAMOSE PER BENE!!!!

..quindi questa sera tutte alle grotte per i tafferugli..noi stiamo già qui...VI ASPETTIAMO!!

giovedì, gennaio 05, 2006

Nell' incantevole paesino di CastelGandolfo...






Lo sapevate che nel paesino dove l'immaginario comune colloca il nostro adorato Papa, in realtà non ci sono solo i suoi devoti accoliti?!








Nel lontano 1964, un tale Antonio Margheriti (detto anche Anthony Dawson) e il suo aiuto regista Ruggero Deodato, girarono un fantastico film passato alla storia come cult degli horror più trash... "Ursus il terrore dei Kirghisi",fra i suoi innumerevoli effetti speciali vede proprio le Grotte di Palazzolo come scenario di alcune battaglie........ E NOI CI FACCIAMO (anche) LE FESTE SUL SET DI UN FILM COSì FAMOSO!!!!!




Tutto questo per dire che:

Venerdì 6 Gennaio 2006
Festa alle Grotte per la Befana
Portate chi ve pare, da magnà, da bev
e e i resti della calzetta
Venite quando volete tanto Giova e
Antonello stanno là dalle 16

Buon Anno a tutti!

:::::E LA TERRA TREMA:::::

Di magnitudo 2,6 non ha provocato danni a persone e cose (ANSA) - ROMA, 4 GEN - Una scossa sismica di magnitudo 2,7 e' stata avvertita dalla popolazione nella provincia di Roma ma non ha provocato danni a persone o cose. L'epicentro e' stato localizzato tra i Comuni di Monteporzio Catone, Frascati, Grottaferrata e Montecompatri. Immediate le verifiche della sala situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile. Secondo i rilievi registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il sisma e' stato registrato alle ore 20,25.

E' la seconda registrata in meno di 12 ore, magnitudo 2,6
(ANSA) - ROMA, 5 gen -

Dopo quella registrata ieri sera, una nuova lieve scossa di terremoto e' stata avvertita alle 6 nella zona dei Castelli Romani. La magnitudo della scossa, secondo i vigili del fuoco di Roma, e' stata di 2,7 della scala Richter. Numerose le chiamate da parte degli abitanti di Marino, Albano e Montecompatri, svegliati dal movimento tellurico, ma oltre allo spavento non si sono registrati danni. La lieve scossa di ieri era di magnitudo 2,6.


....dice che non è una zona sismica la nostra, no no...

domenica, gennaio 01, 2006

2006 non ti temo!

a chi lotta virtualmente,












a coloro che versano tutta l'iva,





















a quelli che subiscono il mobbing,


















a chi c'ha i punti in mano e li scarta perchè non se n'accorge,








:









agli strani stranieri,
















a coloro che si battono per sane rivendicazioni,