venerdì, gennaio 13, 2006

LIBERALIZZAZIONE

amici e amiche interna(u)ti,
noi, vostra regia oscura , i burattinai del blog, gli iscritti più uguali di voi, le barbefinte insomma, abbiamo deciso (a maggioranza assoluta) che è il momento di liberalizzare le iscrizioni al blog, eliminando la storica complicata procedura di iscrizione.
Lasceremo un foglio di carta in enoteca dove ogni interessato, scrivendo la propria imeil, verrà invitato a partecipare alle nostre filosofiche disquisizioni sul perchè della vita, sulle cause e sugli effetti dei costumi sessuali di alcuni utenti e sulle possibilità di speculare economicamente sull'immagine di altri.
la digos di roma ringrazia per gli oltre 24 tappi che sono pervenuti presso i loro uffici, abbiamo così aumentato le loro probabilità di essere estratti a sorte per un viaggio di 10 persone, solo andata, per il polo nord.
ringrazio francesco per non aver MAI visitato il blog, che vergogna, che gli iscritti rubino almeno un bicchiere all'enoteca.
ma soprattutto siamo stati forti noi a scrivere quasi 50 post in 20 giorni, e tutti di un certo spessore (se stampati su un foglio A4 e ripiegati 8 volte).
insomma è ora di fare questo passo: LIBERALIZZAZIONE, LIBERO MERCATO, LIBERO BLOG IN LIBERA ENOTECA, LIBERO ARBITRIO, LIBERAZIONE E COMUNIONE,LIBERACI O SIGNORE DA TUTTI I MALI, GRAZIE.



1 commento:

Bobby ha detto...

AMEN