giovedì, gennaio 05, 2006

:::::E LA TERRA TREMA:::::

Di magnitudo 2,6 non ha provocato danni a persone e cose (ANSA) - ROMA, 4 GEN - Una scossa sismica di magnitudo 2,7 e' stata avvertita dalla popolazione nella provincia di Roma ma non ha provocato danni a persone o cose. L'epicentro e' stato localizzato tra i Comuni di Monteporzio Catone, Frascati, Grottaferrata e Montecompatri. Immediate le verifiche della sala situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile. Secondo i rilievi registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, il sisma e' stato registrato alle ore 20,25.

E' la seconda registrata in meno di 12 ore, magnitudo 2,6
(ANSA) - ROMA, 5 gen -

Dopo quella registrata ieri sera, una nuova lieve scossa di terremoto e' stata avvertita alle 6 nella zona dei Castelli Romani. La magnitudo della scossa, secondo i vigili del fuoco di Roma, e' stata di 2,7 della scala Richter. Numerose le chiamate da parte degli abitanti di Marino, Albano e Montecompatri, svegliati dal movimento tellurico, ma oltre allo spavento non si sono registrati danni. La lieve scossa di ieri era di magnitudo 2,6.


....dice che non è una zona sismica la nostra, no no...

3 commenti:

:::::fabbietto::::: ha detto...

paura eh!?

Pepaldo ha detto...

ce manca solo il terremoto ad albano,
già è tutta na buca!
mattei dichiara lo stato di calamità col 2° grado della scala Richter!

Alessio ha detto...

2.6 richter non si sente manco se stai in cima all'antenna televisiva vicino al cimitero de nemi!!! per chiamarlo terremoto superamo almeno 3.5!